Molly s Story, modi di erbe per interrompere una gravidanza.

Molly s Story, modi di erbe per interrompere una gravidanza.

La storia di Molly

io mai immaginato che avrei bisogno di un aborto. ma l’ho fatto, e sono felice di essere stato in grado di fare questa scelta.

Soffro di una malattia auto-immune che mi rende quasi sterili e mai aspettato di rimanere incinta. La mia storia di implantologia perse (aborto spontaneo molto presto) e la mancata precedente per raggiungere la gravidanza quando lo si desidera mi aveva dato la falsa impressione che non avrei rimanere incinta con un feto vitale. Così, stupidamente, pur sapendo che la mia salute non potrebbe sostenere in modo sicuro una gravidanza e che i miei farmaci sarebbe dannoso per il feto, ho fatto la scelta sconsigliabile interrompere l’utilizzo Depo-Provera. a causa di effetti collaterali spiacevoli. Al momento sono rimasta incinta, io non avevo usato il controllo delle nascite per oltre 3 anni. così si può vedere, io non sono un "Fertile Myrtle."

Una volta mi sono reso conto che ero incinta, ero nel 6 ° settimana dopo il mio ultimo periodo mestruale. Come un erborista dilettante, ho avuto conoscenza delle erbe abortivi e emmenagoga, ma sapevo che la mia malattia fortemente limitata quelli che ero tranquillamente in grado di prendere. Sapendo che questa gravidanza deve finire, ho deciso di provare prima di interrompere con metodi a base di erbe. In mancanza di questo, io opterei per un aborto chirurgico, che sono profondamente temuto.

Per 6 giorni ho preso le dosi massime raccomandata di vitamina C (acido ascorbico) – 12.000 al giorno; nei giorni 5 e 6 ho aggiunto il tè di prezzemolo e ovuli. Ho avuto crampi significativo e un episodio di sanguinamento, ma le erbe non erano sufficienti a interrompere la gravidanza già ben consolidata. A causa del mio falso senso di "sicurezza" insieme con i miei cicli irregolari, non sono riuscito a sospettare mia gravidanza prima – avevo fatto così, forse ho avuto risultati migliori con questo metodo.

Il giorno dopo il mio 6 ° giorno di tentare l’aborto a base di erbe, ho contattato un fornitore di aborto certificata NAF per organizzare un aborto chirurgico. Ho brevemente considerato un aborto medico. ma non era un candidato a causa di miei problemi medici. La verità ha detto, dopo aver imparato un po ‘di più su questo processo, credo che avrei scelto la chirurgia, anche se fosse stato offerto – ero pronto a terminare la gravidanza e andare avanti.

Il personale della clinica ha chiesto le domande necessarie, ma non erano di giudizio o invasivo in alcun modo. Nessuno ha chiesto se stava usando la contraccezione o il motivo per cui ho voluto il aborto. E ‘stato appena assunto che l’aborto era mio diritto e sapevo che la mia mente abbastanza bene per fare la scelta.

Ho aspettato quattro lunghi giorni per la mia nomina – snervante – non perché ho avuto ripensamenti, ma perché volevo solo la gravidanza sopra.

Ho scelto di andare alla clinica da solo, come mi sentivo di poter meglio affrontare le mie emozioni da solo. Come un animale ferito, ho sempre preferito "leccarmi le ferite" da solo. Non credo che il dolore condiviso è il dolore diviso. Dal momento che mi sarei essere la guida, non sarebbe ammissibile per ogni tipo di sedazione. Invece, avrei ricevuto 10 mg di valium per calmare l’ansia io senta e 800 mg di ibuprofene, per gestire il dolore associato con crampi e dilatazione. Inoltre, il mio collo dell’utero sarebbe intorpidito con un’iniezione di un farmaco simile a lidocaina.

Quando sono arrivato alla clinica. Mi sentivo molto vulnerabile attraversando il parcheggio per entrare nell’edificio. Io vivo in una tranquilla, accettando, ma i pensieri di casuale "per la vita" NUT-casi è venuto in mente. Non avevo mai apprezzato il coraggio deve prendere per i medici e dipendenti di queste cliniche per affrontare quotidianamente la minaccia della violenza per fornire le donne con il loro diritto legale di aborto.

Mi è stata data una ecografia e la mia gravidanza è stata confermata al 7 settimane, 2 giorni, che si adattano i miei calcoli per la data. Dopo uno screening sanitario di routine, mi è stato dato il Valium e ibuprofene e portato al pronto procedura. Un infermiere era presente come la mia persona di supporto, ha offerto di tenere la mia mano, ma ho rifiutato. Lei mi ha consigliato di praticare la respirazione profonda attraverso il naso e fuori attraverso la bocca e mi ha assicurato che dovrei parlare se stavo sperimentando dolore oltre la mia tolleranza. Il medico solo per breve tempo si è presentato – non chiacchiere, che ho apprezzato. Sembrava un po ‘sorpreso quando ho detto, "Grazie, per il lavoro che fate."

Ho messo sul tavolo, e il dottore palpato rapidamente il mio utero e ha fatto un esame pelvico di routine. Ha poi spiegato che stava per darmi l’iniezione per intorpidire il mio collo dell’utero e che può far male un po ‘. Ritengo di aver ricevuto 3 iniezioni totali, ed erano solo lievemente a disagio. Poi ha proceduto ad essere dilatare il mio collo dell’utero, che era a disagio, ma non dolorosa. La macchina di aspirazione è stato avviato e mi è stato sollevato nel sentire che non era così vistosamente forte come alcuni hanno detto in precedenza. Una volta iniziata l’aspirazione, ho esperienza da molto crampi. Ho chiuso gli occhi e mi concentrai sulla respirazione profonda e rimanendo calmo. Era finita in meno di 3 minuti. Vorrei stima l’intera procedura ha richiesto meno di 10 minuti dal momento sono entrato nella stanza procedimento – l’aborto vero e proprio, circa cinque. Di quei cinque minuti, mi sono sentito meno di 1 minuto di dolore più grande di disagio. Utilizzando un punteggio da 0 a 10, dove 0 corrisponde nessun dolore e 10 è il dolore peggiore che io abbia mai sentito, Direi che la parte più dolorosa della procedura è stato un 2, Top.

Mi è stato poi accompagnato in una zona di recupero, dato una piastra elettrica e una comoda poltrona per riposare. Mi è stato offerto soda chiaro e alcuni crackers. Mi sentivo abbastanza traballanti i primi minuti, ma che rapidamente placata. Un infermiere tipo controllato i miei segni vitali e ha chiesto come mi sentivo. Ho avuto qualche crampi, ma niente di più forte di un crampi mestruali moderata. Dopo aver bevuto e mangiato un po ‘, sono stato mandato al bagno per controllare il mio grado di sanguinamento. Ho segnalato non c’era sangue sul mio rilievo sanitario e sangue minimo quando ho cancellato. Mi è stato consigliato che io possa provare qualsiasi cosa, da un flusso come un periodo di pesante da quasi nessun sanguinamento a tutti, e che lo spettro varia da donna a donna. Mi hanno dato le indicazioni post-terapia, antibiotici, un appuntamento di follow-up per 2 settimane e un’iniezione di Depo-Provera.

Dopo circa 15 minuti, ho sperimentato con camminare per la stanza per avere un’idea per la mia disponibilità a guidare a casa. Ho detto mi sentivo pronto e l’infermiera mi ha suggerito di ottenere un boccone da mangiare prima di partire l’ora torna a casa. Stranamente, nonostante l’esperienza, ho avuto fame e non ha avuto difficoltà a mangiare un piccolo pasto. Dopo questo modo, mi sono sentito più forte e completamente lucida.

Quando sono arrivato a casa, mio ​​marito mi salutò con uno sguardo di preoccupazione e un mazzo di fiori. Ho avuto un episodio di pianto come ho spiegato la procedura per mio marito. Ha espresso rammarico per non essere stato lì, ma sa che avevo sentito il bisogno di stare da solo. E ‘stata la scelta giusta per me. Ho bevuto un bicchiere di acqua ghiacciata per ri idratare me e mi ha preparato un altro spuntino leggero. Ho preso il mio antibiotico e riposato un po ‘sul divano con una piastra elettrica sul mio addome. Ho avuto praticamente alcun sanguinamento e crampi minima. Sono già sperimentando una cessazione dei miei sintomi di gravidanza come nausea e stanchezza e la mia procedura è avvenuta meno di 6 ore fa. Mi sento abbastanza bene e riconoscente che ho avuto la possibilità di porre fine in modo sicuro una gravidanza a rischio.

Spero che la mia storia aiuta a quelli di voi che non hanno successo nei vostri tentativi di abortire usando le erbe. Un aborto chirurgico non è così spaventoso o doloroso come è spesso fatto per essere. La settimana che ho trascorso cercando di abortire da sola era molto più stressante per me emotivamente. È vero, la spesa è notevole, ma i finanziamenti e l’assistenza è disponibile per le donne con risorse limitate.

Buona fortuna, amore, benedizioni e la luce,

Related posts

  • In-Clinic procedura di aborto, interrompere la gravidanza.

    In-clinica per aborti Procedure a colpo d’occhio procedure mediche che finiscono gravidanza sicura ed efficace Disponibile da molti centri di salute pianificazione familiare Costi fino a $ 1.500 nel primo …

  • modo naturale per interrompere due mesi di gravidanza

    Aborti medici (1 ° trimestre di gravidanza solo) Circa 5-8 di 100 donne che assumono mifepristone avrà bisogno di un intervento chirurgico per completare l’aborto o per fermare troppo emorragia. Se una donna non è …

  • Come interrompere la gravidanza in …

    Miglior risposta: Non ci sono molti modi. Ci sono due (legale negli Stati Uniti): chirurgica chirurgica medico non è in realtà una procedura chirurgica in quanto non vi è neanche una incisione reale (è molto raro che un …

  • Come interrompere una gravidanza a casa …

    Anche se la maggior parte della coppia vuole avere un figlio, ma ci sono molte persone che vogliono interrompere la gravidanza. Ci sono molti modi per abortire la gravidanza, se vi state chiedendo su come interrompere la gravidanza a …

  • Come interrompere 2 settimane di gravidanza …

    ID risposta 125.792; conversazione id 123009 Quindi, si prega di consultare un ginecologo. Hai bisogno di almeno due visite al vostro fornitore di assistenza sanitaria. Il primo – dove saranno esaminati e medico …

  • La mia gravidanza ectopica, che cosa è il dolore alla spalla.

    Se si sospetta che tu, o qualcun altro, siete affetti da una gravidanza extrauterina poi leggere qui sotto per scoprire quali sono i sintomi. Se sei una donna in età fertile e hanno di recente …