Laparoscopica isterectomia subtotale

Laparoscopica isterectomia subtotale

Progetto presentato verso il completamento del Diploma in Chirurgia minima di accesso, Ospedale Laparoscopia mondo, Gurgaon, NCR Delhi, India 110018.

Prolasso Utero Non, Vaginale isterectomia, laparoscopica assistita vaginale isterectomia

Isterectomia è una delle principali operazioni eseguite più frequentemente. Circa 600.000 isterectomie sono eseguite negli Stati Uniti ogni anno [1]. Il 20% delle donne nel Regno Unito passare attraverso isterectomia prima dei sessanta [2].

Lo scopo di questo studio è stato quello di confrontare l’efficacia e la sicurezza di isterectomie laparoscopiche e vaginali per uteri non discesa. I seguenti parametri sono stati valutati sia laparoscopica e procedure aperte.

1) tempo operatorio

2) la perdita di sangue stimata e DIFFERENZE ematocrito

3) analgesia e dolore postoperatorio RILIEVO

4) RISPOSTA INFIAMMATORIA

5) OSPEDALE SOGGIORNO

6) TAPPE DI RECUPERO

7) i costi ospedalieri e la convenienza

8) tassi di complicanze

9) PAZIENTE SODDISFAZIONE E QUALITÀ DELLA VITA

Materiali e metodi

Una ricerca della letteratura è stata effettuata utilizzando Medline e il motore di ricerca Google e struttura in linea Springer disponibili presso Laparoscopia Ospedale mondiale, Gurgaon, NCR Delhi, sono stati utilizzati i seguenti termini di ricerca: "isterectomia laparoscopica", "isterectomia transvaginale", e "Laparoscopica assistita isterectomia vaginale". 450 citazioni sono state trovate e documenti selezionati sono stati sottoposti a screening per ulteriori riferimenti. I criteri per la selezione della letteratura sono stati il ​​numero di casi (escluso se inferiore a 20), i metodi di analisi statistiche, procedura operativa statistico o non sono stati selezionati solo procedure universalmente accettate e l’istituzione in cui è stato fatto lo studio [istituto specializzato per la chirurgia laparoscopica].

LAPAROSCOPICA ASSISTITO VAGINALE ISTERECTOMIA

Le ragioni mediche più comuni per l’esecuzione di isterectomie includono fibromi uterini (30 per cento dei casi), sanguinamento uterino anomalo (20 per cento), endometriosi (20 per cento), prolasso genitale (15 per cento) e dolore pelvico cronico (circa il 10 per cento) [7] .

Indicazioni di LAVH sono tradizionalmente controindicazioni di isterectomia vaginale. Questi includono la chirurgia precedente pelvica, endometriosi Precedente dolore CS pelvico, patologia annessiale Sospetta, uterino miomi, acuta o malattia infiammatoria pelvica cronica, la mobilità minima uterina e limitato l’accesso vaginale a causa di nulliparità o stretto sub pubica arco incidenza di isterectomia laparoscopica varia in tutto il mondo con la più alta tassi riportati negli Stati Uniti. preferenza del chirurgo e la formazione in laparoscopia è stato un fattore nella scelta LAVH.

Garry e Reich Classificazione:

Tipo 1 – giro di diagnostica + isterectomia vaginale

Tipo 2 – sospensione della cupola vaginale Giro dopo isterectomia

Tipo 3 – laparoscopica isterectomia vaginale assistita

Tipo 4 – LH [lap legatura d’arte uterina.]

Tipo 5 – Totale isterectomia laparoscopica

Tipo 6 – LSH [lap sovra-cervicale isterectomia]

Tipo 7 – LHL [isterectomia giro con lymhadenectomy]

Tipo 8 – LHL + O [come sopra + omentectomia]

Tipo 9 – RLH [radicale grembo isterectomia]

Isterectomia vaginale in uteri non discesa

VH è un opzione possibile per prolasso dell’utero non [9,10]. Vi è la ricchezza di dati sulla superiorità della modalità vaginale di isterectomia. Perciò; vi è una tendenza che cambia nella scelta del percorso di isterectomia e preferendo modalità vaginale sopra addominale.

Per convalidare un metodo di assegnazione pazienti di una particolare modalità di isterectomia, 617 pazienti sono stati assegnati una modalità dell’isterectomia sulla base delle dimensioni uterina (superiore o inferiore a 280 g), fattori di rischio presunti come l’endometriosi, malattia adenexal, pelvico cronico il dolore, malattia infiammatoria cronica e l’immobilità adenexal o inaccessibilità .La quest’ultimo è stato definito come il diametro bituberous lt; 9 cm e arco pubico inferiore a 90 gradi, così come una vagina più stretta rispetto a 2 dita trasverse. isterectomia vaginale alone [n = 548] o in combinazione con laparoscopia [n = 63] ha avuto successo nel 99,5% delle donne assegnate a questi gruppi. I pazienti nei quali la via vaginale era successo incluso il 94% di quelli con peso dell’utero superiore a 280 g e il 97% di quelli che hanno fattori di rischio spesso citati come ragioni della scelta isterectomia addominale [11].

In uno studio prospettico di un anno le donne che necessitano di isterectomia per i disturbi ginecologici benigni dell’utero senza discesa. 50 delle 102 isterectomie vaginali sono state eseguite su un utero non-discesa che ha incontrato presupposti, vale a dire, la dimensione uterina non superiore a 16 settimane di utero gravido, un adeguato accesso vaginale e la mobilità uterina. cisti ovariche benigne inferiore a 8 cm di grandezza sono stati inclusi. Sono stati esclusi i pazienti con mobilità fortemente limitata, di massa adenexal complessa e sospetto di malignità. Questo studio ha registrato un aumento del 10 volte in VH rispetto all’anno precedente. tecniche morcellazione come bisezione, miomectomia, debulking cuneo o combinazioni di questi sono stati impiegati in formato più grande. 68% dei casi sono stati per fibroma dell’utero e la chirurgia ha avuto successo in tutti tranne uno. Tempo di funzionamento è stato meno di un’ora [54,5 minuti], perdita di sangue 290 ml [200-700 ml] e degenza 3 giorni. Le complicazioni sono stati minimi concludendo in tal modo che l’isterectomia vaginale per la grande utero non-discesa è quello fornito sicuro e pratico abbia familiarità con le tecniche morcellazione [12].

Linee guida per determinare il percorso di isterectomia

Figura. 1: Linee guida per la determinazione percorso di isterectomia [11].

* Morcellazione, bivalving o carotaggi dell’utero per consentire la rimozione per via vaginale.

** Fattori presunti suggestivi di malattie gravi pelvica [dell’endometriosi, malattia degli annessi, dolore pelvico cronico, PID cronica.

# Uterino e la mobilità degli annessi o l’accessibilità [diametro tuberosa lt; 9cm, arco pubico lt; 90 °

## Sistema di punteggio per la malattia pelvica (classificazione dell’utero, lunghezza del legamento infundibulo-pelvico, la presenza di aderenze annessiali, lo stato di cul-de-sac, e il grado di endometriosi).

Soriano et al ha fatto uno studio prospettico multicentrico randomizzato per valutare il recupero a breve termine di isterectomia vaginale con quelle di LAVH, in cui hanno incluso 80 pazienti. I criteri di inclusione erano di dimensioni dell’utero superiore a 280 g e uno o più dei seguenti: chirurgia pelvica precedente, storia di malattia infiammatoria pelvica, l’endometriosi moderata o grave, masse annessiali concomitanti, e l’indicazione per annessiectomia. Nessun limite superiore della dimensione uterina è stata impostata. [21]

Ribeiro SC et al [25] eseguito uno studio randomizzato del totale; addominale [n = 20], isterectomia vaginale [n = 20], e l’isterectomia laparoscopica [n = 20] .they valutati tempo operatorio, perdita di sangue e la risposta infiammatoria nei pazienti sottoposti a isterectomia. I criteri di esclusione erano volume uterino superiore a 400 cm3 .Forty uno dei casi erano per erano fibromi e 19 per adenomiosi. isterectomia laparoscopica eseguita era stadio IV.

Aniuliene R et al [27] ha fatto uno studio retrospettivo su 602 isterectomie sono state eseguite: 51 laparoscopica [8,5%], 203 [33,7%] vaginale, e 348 [57.8%] addominale L’obiettivo di questo studio era di valutare e confrontare operativa [ complicanze, perdita di sangue, degenza ospedaliera] e risultati postoperatori e differenze tra laparoscopica, vaginale, e isterectomie addominali eseguite.

In tutto il funzionamento studi era più in isterectomia laparoscopica di isterectomia vaginale. Il tempo di funzionamento medio è stato significativamente più lungo [circa il doppio] per isterectomia vaginale laparoscopia assistita [120,1 contro 64,7 minuti [19]. In studi di confronto tra tutti e tre i tipi di isterectomie, il tempo operativo è stato almeno in VH e più lungo LAVH Il tempo di funzionamento varia da 76-180 minuti in LAVH, 35-150 minuti per VH, 68-109 minuti per TAH [17 23,24 , 28].

Il tempo operatorio nel gruppo isterectomia transvaginale è diventato più con l’aumento di peso dell’utero. In generale, l’isterectomia transvaginale richiesto tempo operatorio più breve di LAVH, ma la durata significativamente più lunga era necessaria quando il peso dell’utero superato 350 g. Il tempo medio operatorio [139 minuti] nel gruppo isterectomia transvaginale con uteri più grande era significativamente più lungo di quello [118 minuti] nel gruppo LAVH, indipendentemente dal peso dell’utero, e più lungo di quello [80 minuti] nel gruppo isterectomia transvaginale con piccolo uteri [ 26].

differenze stimati perdita di sangue e di ematocrito

Nella maggior parte degli studi la perdita di sangue al VH è stato inferiore a quello osservato durante LH .In alcuni degli studi non vi era alcuna differenza nella perdita di sangue [16, 17]. In 3 studi perdita di sangue era maggiore nel gruppo VH rispetto al gruppo LAVH.

Analgesia e il sollievo del dolore post-operatorio

VH ha più breve degenza e periodo di convalescenza. Nella maggior parte degli studi nessuna differenza è stata osservata nella degenza ospedaliera tra il LAVH e VH. permanenza in ospedale era significativamente più lungo per il gruppo TAH [3,7 giorni] che per la TVH [1,9 giorni] e LH [1,5 giorni] gruppi. Per tutti i pazienti, durata della degenza ospedaliera è stata più breve per laparoscopica assistita isterectomia vaginale rispetto a isterectomia totale addominale e isterectomia vaginale totale [31].

i costi ospedalieri ed economicità

soddisfazione del paziente e la qualità della vita

Nessuna differenza è stata registrata nella qualità della vita in eventuali componenti SF12 nella parte vaginale dello studio Valutare [22].

tassi di soddisfazione non differivano significativamente tra i due gruppi anche se una percentuale maggiore di pazienti nel gruppo LH riportato un’elevata soddisfazione rispetto agli altri gruppi [29].

Ruolo nel precedente chirurgia pelvica / aderenze pelviche

Isterectomia in nulliparità e l’accesso vaginale riservata

Nulliparità stato segnalato per impedire la chirurgia vaginale. Ciò è dovuto alla lassità assenza dei legamenti pelvici e possibilmente una vagina stretta. In uno studio retrospettivo su 886 pazienti consecutivi che avevano subito isterectomia vaginale per le malattie ginecologiche benigne isterectomia vaginale è stata eseguita con successo nel 96,1% delle nullipare [40]. utero nullipare dovrebbe quindi essere valutata sotto anestesia, e può essere facile da rimuovere vaginale come è di dimensioni normali più spesso.

Ovariectomia a isterectomia

Se ovariectomia è indicato a causa della storia richiesta, la famiglia di un paziente di cancro ovarico, endometriosi o sindrome premestruale, la maggior parte dei ginecologi eleggere per isterectomia addominale, temendo problemi tecnici con la via vaginale [30]. Tuttavia, l’evidenza suggerisce che salpingo ooforectomia bilaterale al momento della isterectomia vaginale è generalmente sicuro realizzabile [10,41]. Dove vi è difficoltà, un cappio endoscopico (Ethicon) o altri strumenti endoscopici possono essere utilizzati. Di tanto in tanto, il laparoscopio per sé può essere inserito in vagina per visualizzare il peduncolo. E ‘stato possibile rimuovere una o entrambe le ovaie transvaginale senza assistenza laparoscopica nel 97% delle donne e nel 100% dei casi [11] [17].

Fibroma dell’utero e uteri con un aumento del volume

Mancanza di formazione in chirurgia vaginale non è una ragione per non rimuovere uteri vaginale. La curva di apprendimento di VH è molto breve rispetto alla chirurgia laparoscopica, tuttavia, l’attuale scenario in programmi di residenza non fornisce un livello di competenza chirurgica nell’esecuzione difficili isterectomie vaginali e vi è la necessità di migliorare questa formazione.

Al fine di confrontare i tassi di complicazione di diversi tipi di isterectomie, considerando un’incidenza del 4-5% di gravi complicazioni di isterectomie 1461 donne sarebbero necessarie in entrambi i bracci dello studio di rilevare aumento del 50% nel tasso di complicanze. Quindi più grandi studi randomizzati controllati sono tenuti a confrontare i diversi tipi di isterectomie.

Quando la dimensione dell’utero è maggiore di 16 settimane di gestazione c’è e aumento del tempo operativo e la perdita di sangue In VH rispetto LAVH che è statisticamente significativa.

LAVH dovrebbe essere considerato un approccio migliore per un utero più grande in considerazione del tempo operatorio relativamente breve e meno perdita di sangue, che isterectomia transvaginale è preferibile per un piccolo utero, non solo per brevi tempi operatori ed avvolto minima, ma anche per i costi molto inferiori . A causa della mancanza di grandi studi randomizzati controllati, il ruolo di laparoscopica isterectomia è difficile da definire. È evidente che non può sostituire isterectomia vaginale, ma può essere di aiuto via vaginale in casi selezionati discussi sopra.

[1]. Keshavarz H, Hillis SD, Kiele BA, Marchbanks PA. L’isterectomia Surveillance-Stati Uniti, 1994-1999. MMWR CDC Sorveglianza Sum2002; 51 [SS05]: 1-8.

[2]. Il Royal College di Ostetricia e Ginecologia. Nazionale Evidence-based linee guida cliniche. La gestione della menorragia in cure secondarie. Il Royal College di Ostetricia e Ginecologia. Del 2004.

[3]. Clinch J. Durata del soggiorno in ospedale dopo isterectomia vaginale. Br J Obstet Gynaecol 1994; 101 [3]: 253-4.

[4]. McPherson K, Metcalfe MA, Herbert A, Maresh M, Casbard A, Hargreaves J, et al. gravi complicazioni di isterectomia: lo studio del valore. Br J Obstet Gynaecol 2004; 111 [7]: 688-94.

[5]. Reich H. De Caprio J. McGlynn F. 1989. laparoscopica isterectomia. J. Gynecolo Surg, 5: 213-216 Volume 335: 512-513 15 agosto 1996 numero 7

[6]. Laparoscopica isterectomia – C’è un beneficio. NEJM editoriale, vol 335: 512-513, agosto 1996

[7]. Libro di testo della chirurgia laparoscopica. R. K. Mishra.

[8]. Reich H. laparoscopica isterectomia. Surg Laparosc Endosc 1992; 2: 85- 8.

[9]. Unger JB, Meeks GR.Vaginal isterectomia nelle donne con storia di precedente parto cesareo. Am J Obstet Gynecol 1998; 179: 1473-8.

[10]. Sheth SS.The posto di ovariectomia a isterectomia vaginale. BJOG 199l; 98: 662-6.

[11]. S Robert Kovac linee guida per determinare il percorso di isterectomia. Ostetricia ginecologia Vol 85, No 1, gennaio 1995

[12]. Dewan Rupali, Agarwal Shivani, Manisha, Minocha Bharti, Sen Soumendra K non desent vaginale isterectomia-un’esperienza. J Obstet Gynecol Ind, Vol 54, No4: Luglio / Agosto 2004

[13]. Rajiv Varma, Sameena Tahseen, Amali U, Lokugamage, Dattakumar Kunde vaginale percorso come la norma quando pianificazione isterectomia per condizioni benigne: cambiamento nella pratica, Ostetricia ginecologia Vol 97, No4, aprile 2001

[14]. aggiornamento Precis IV.An in Ostetricia e Gynaecology.Washington, DC: American College of Ostetrici e Ginecologi, 1990: 197

[15]. Quality Assurance in Ostetricia e Ginecologia Washington, DC: American College of Ostetrici e Ginecologi, 1989.

[16]. Isterectomia vaginale per uteri allargata, con o senza assistenza laparoscopica: studio randomizzato, Emile Darai, David Soriano, P Kimata, C Laplace, F Lecuru, Ostetricia e Ginecologia, Vol 97, No 5, luglio 2001

[17]. Lancetta. 7 gennaio 1995; 345 [8941]: 36-41. È isterectomia laparoscopica una perdita di tempo?

Richardson RE, Bournas N, Magos AL.

[18]. Soriano D, Goldstein A, Lecuru F, Darai E Acta Obstet Gynecol Scand. 2001 Aprile; 80 [4]: ​​337-41Recovery da isterectomia vaginale rispetto alla laparoscopia assistita isterectomia vaginale: uno studio prospettico, randomizzato, multicentrico.

[19]. Summitt RL Jr, Stovall TG, Steege JF, Lipscomb GH Obstet Gynecol. 1999 Jan; 93 [1]: 160; Un confronto multicentrico randomizzato di laparoscopia assistita isterectomia vaginale e isterectomia addominale nei candidati isterectomia addominale

[20]. Wen-Chun Chang. Su-Cheng Huang. Bor-Ching Sheu. Chi-Ling Chen, Pao-Ling Torng. Wen-Chiung Hsu, e Daw-Yuan Chang, transvaginale isterectomia orLaparoscopically Assisted VaginalHysterectomy per Nonprolapsed uteri Ostetricia e Ginecologia VOL. 106, NO. 2, agosto 2005

[21]. Soriano D, Goldstein A, Lecuru F, Darai E. Recupero dalla isterectomia vaginale rispetto alla laparoscopia assistita isterectomia vaginale: uno studio prospettico, randomizzato, multicentrico studio Acta Obstet Gynecol Scand. 2001 Aprile; 80 [4]: ​​337-41.

[22]. Garry R, ​​Fontana J, Brown J, Manca A, Mason S, M Sculpher, Napp V, Bridgman S, Grigio J, Lilford R VALUTARE prova isterectomia: uno studio multicentrico randomizzato confrontando metodi addominale, vaginale e laparoscopica di isterectomia. Salute Technol un voto. 2004 Giugno; 8 [26]: 1-154.

[23]. Hwang JL, Seow KM, Tsai YL, Huang LW, Hsieh aC, Lee C. Studio comparativo delle vaginale, per via laparoscopica assistita isterectomie vaginali e addominali per miomi uterini più grandi di 6 cm di diametro o dell’utero che pesano almeno 450 g: uno studio prospettico randomizzato . Acta Obstet Gynecol Scand. 2002 Dec; 81 [12]: 1132-8.

[25]. Ribeiro SC, Ribeiro RM, Santos NC, Pinotti JA. Uno studio randomizzato di totale addominale, vaginale e isterectomia laparoscopica. Int J Obstet Gynaecol. 2003 Ottobre; 83 [1]: 37-43.

[26]. Chang WC, Huang SC, Sheu aC, Chen CL, Torng PL, Hsu WC, Chang DY. isterectomia laparoscopica transvaginale o isterectomia vaginale assistita per uteri nonprolapsed. Obstet Gynecol. 2005 Aug; 106 [2]: 321-6.

[29] .Abdelmonem A, Wilson H, Pasic R, confronto osservazionale di isterectomia addominale, vaginale e laparoscopica come eseguito in un ospedale di insegnamento universitario. med2006 J Reprod Dec; 51 [12]: 945-54

[30]. Lenihan JP, Kovanda C, Cammarano C, Confronto di laparoscopica assistita isterectomia vaginale con isterectomia tradizionale per costo-efficacia per i datori di lavoro, ‘Am J Obstet Gynecol.’ 2004 Giugno; 190 [6]: 1714-1720;

[33]. Metodi di isterectomia: revisione sistematica e meta-analisi di studi randomizzati controllati, Neil Johnson, David Barlow BMJ 2005; 330: 1478 [25 giugno]

[34]. Nezhat C, Bess O, Admon D, Nezhat CH, confronto dei costi Nezhat F. Ospedale tra addominale, vaginale, e isterectomie vaginali laparoscopia assistita. Obstet Gynecol 1994; 83: 713-716.

[35]. Boike GM, Elfstrand EP, DelPriore G, Schumock D, Holley HS, Lurain JR. Laparoscopica isterectomia vaginale assistita in un ospedale universitario: rapporto di 82 casi e confronto con isterectomia addominale e vaginale. Am J Obstet Gynecol 1993; 168: 1690-1701.

[36]. Johns DA, Carrera B, Jones J, DeLeon F, Vincent R, in modo sicuro C. L’impatto medico ed economico di isterectomia vaginale assistita laparoscopica in una grande, metropolitano, non-profit ospedale. Am J Obstet Gynecol 1995; 172: 1709-1719.

[38]. Coulam Cb, Pratt JH.Vaginal isterectomia: è precedente operazione pelvica una controindicazione Am J Obstet gynaecol1973; 116: 252-260

[39]. Davies A, Vizza E, Bournas N, H O’Connor, Magosa. Come aumentare la percentuale di isterectomie eseguite per via vaginale. Am J Obstet Gynecol 1998; 179: 1008-1012.

[40]. Akyol D, Esinler io, Guven S, Salman MC, Ayhan A. Vaginale isterectomia: risultati e complicazioni di 886 pazienti. J Obstet Gynaecol. 2006 Novembre; 26 [8]: 777-81.

[41]. Smale LE, Smale ML, Wilkening RL, Mundy CF, Ewing TL. Ovarosalpingectomia al momento della isterectomia vaginale. Am J Obstet Gynecol 1978; 131: 122-8.

[43]. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 1 aprile 2006; 125 [2]: 243-7. Epub ott 2005 13. Cambiare il percorso di isterectomia: i risultati di una politica di tentare l’approccio vaginale in tutti i casi di sanguinamento uterino disfunzionale. Olah KS, Khalil M

[44]. CR Nwousu, JK Gupta addominale, laparoscopica e vaginale Hysterectommy con annessiectomia bilaterale, l’endoscopia chirurgica, Vol 13, No: 2, Feb 1999

[45]. Karl Olh vaginale isterectomia in assenza di prolasso l’ostetrico& Gynaecologist2005; 7: 233-240

Perché Laparoscopia Ospedale mondo?

Il corso chirurgia minima di accesso è stato creato in modo che dopo questo programma chirurgo & ginecologo potrà fare tutto l’intervento insegnato proprio sui loro pazienti.

Richiedi informazioni su questo corso

I nostri servizi Clienti sono qui per aiutare con tutte le vostre richieste negli orari di apertura dell’istituto. Se si dispone di una domanda, non importa quanto grande o piccolo, ed è al di fuori degli orari di apertura di utilizzare l’e-mail di seguito e noi faremo del nostro meglio per tornare al più presto possibile.

Registrati per la formazione

Video tour

corsi correlati

  • Fellowship in laparoscopia
  • borsa & Diploma in laparoscopia
  • Fellowship in Endoscopia
  • Fellowship Corso di fecondazione in vitro
  • Fellowship Corso in artroscopia
  • Master in Chirurgia minima di accesso

Applicare online

Al momento della registrazione, il WLH riserva spazio classe specifica per voi e impegna risorse per fornire le mani su Corso selezionati.

Ricerca all’interno online risorse di Laparoscopia Hospital mondo.

Related posts

  • Laparoscopica uterino Potenza morcellazione …

    Provider Health Care Medical Associazioni Professionali Cancer Advocacy Organizzazioni Servizi Sanitari / Ospedali Le donne con sindrome di fibromi uterini che stanno valutando chirurgico …

  • Forum isterectomia

    Benvenuti a Sans-uteri (senza utero)! Grazie per aver visitato FINDINGS.NET. Forniamo informazioni e risorse per coloro che hanno avuto il loro utero rimosso. Findings.net fornisce informazioni …

  • L’isterectomia non legata ad una maggiore …

    I ricercatori hanno seguito circa 2000 donne di mezza età per 10 anni hanno scoperto che coloro che avevano isterectomie, con o senza la rimozione dell’ovaio, erano probabile che, come le donne che hanno attraversato naturale …

  • La chirurgia laser, isterectomia laser.

    Non sono sicuro di quale tecnica si sta parlando. Con endo, che possono fare una laparoscopia, lasering le macchie visibili endo che vedono. Per alcune donne, questo dà loro un po ‘di tempo senza dolore, ma …

  • anestetici locali e regionali …

    Allocazione generazione Sequenza occultamento dell’allocazione Blinding segnalazione selettiva abbiamo contattato gli autori dello studio di 23 inclusi studi di chiarimento della metodologia di studio o per ottenere …

  • Xpress Medical Tumore posizione …

    24 febbraio 2015 Le due metà del colon umano avere origini embrionali e modelli di espressione genica, e queste differenze possono anche svolgere un ruolo nella biologia del cancro, secondo un …