Home rimedio per il mal d’orecchi nei bambini

Home rimedio per il mal d'orecchi nei bambini

Quando Preoccupazione: infezioni dell’orecchio

Quando si dispone di un bambino con un mal d’orecchi, si consiglia di farlo andare via. Adesso. Completamente.

Le infezioni dell’orecchio sono la seconda malattia più comune dell’infanzia dietro il raffreddore, il che significa che quasi tutti noi hanno mostrato up presso l’ufficio del medico con un bambino irritabile che sta tenendo l’orecchio (s). In realtà ho stato lì su entrambi i lati: da una mamma alzando cinque figli e come pediatra.

E ‘naturale aspettarsi una prescrizione di un antibiotico. Dopo tutto, il bambino ha una infezione, giusto? Ma non sempre funziona in questo modo. I medici oggi sono meno propensi a tirare fuori quel pad di prescrizione, poiché i germi che causano infezioni dell’orecchio (e altre infezioni) stanno diventando resistenti agli antibiotici. E ‘importante capire questi punti.

Non tutti i mal d’orecchio è un’infezione.
La congestione di un freddo può fare le orecchie di un bambino a sentirsi intasato e doloroso, ma non è necessariamente un’infezione all’orecchio. Talvolta dolore all’orecchio può effettivamente essere dolore da un problema dente, per esempio. (Dentizione non provoca infezioni alle orecchie, ma può portare a mal d’orecchi.)

Ma, come un genitore di un bambino con un mal d’orecchi, non si vuole aspettare, soprattutto se questo significa giorni mancanti della scuola e / o di lavoro. Se c’è una possibilità che la meravigliosa medicina Rosa (questo è quello che molti dei miei pazienti
e le loro famiglie chiamano amoxicillina, l’antibiotico raccomandato per le infezioni dell’orecchio) renderanno il vostro bambino a sentirsi meglio in fretta, questo è ciò che si desidera.

Sono assolutamente ottenere che, come una mamma e un medico. Tuttavia, ci sono due problemi reali di somministrare la medicina rosa per ogni infezione dell’orecchio: effetti collaterali e antibiotico-resistenza.

Per aiutare i pediatri a decidere quando usare gli antibiotici, l’American Academy of Pediatrics è uscito con le linee guida. Questo è ciò che si suppone il medico a che fare di fronte a un bambino irritabile che ha dolore all’orecchio.

Scopri se è davvero un’infezione.

Scopri se è davvero un’infezione.
A dire il vero, dovremmo controllare per tre criteri. Il primo è sintomi come dolore alle orecchie o la febbre che è venuto su colpo (in contrapposizione ad un freddo costante che un bambino ha avuto per un paio di giorni). L’esatta temperatura non ha importanza; il fatto che ci sia una febbre a tutti è ciò che è importante. Controlliamo anche l’orecchio medio per fluido; il terzo criterio è segni di infiammazione, come un rosso, timpano sporgenti. Questo suona semplice, ma non è sempre così chiaro nella sala d’esame. Alcuni bambini sono più facili da esaminare rispetto ad altri. Cerume può rendere più difficile per vedere dentro l’orecchio, e urlando o avere la febbre può fare timpano di un bambino appare rosso. Ma il punto è che dobbiamo fare del nostro meglio per essere sicuri che l’infezione è davvero lì.

Valutare e trattare il dolore.
I genitori vogliono antibiotici così il loro bambino andrà meglio. Eppure a volte antidolorifici, come il paracetamolo o ibuprofene, finisce per essere tutto ciò che è necessario. Considerate dare al bambino uno di questi farmaci anche quando è sotto antibiotici, perché può prendere due o tre giorni per la prescrizione di lavorare abbastanza per renderla più confortevole. eardrops anestetici possono anche aiutare, anche se raramente ho trovato loro necessario. Parlate con il vostro medico su di loro se il bambino ha una pessima Earache.

Considerare tenendo a bada sotto antibiotici per un paio di giorni.
Noi chiamiamo questo "vigile attesa," e questo è dove le cose si fanno un po ‘complicato. Supponendo che un bambino è generalmente in buona salute (a differenza di bambini con problemi di salute che colpiscono il loro sistema immunitario, che dovrebbe sempre avere antibiotici), i medici devono prendere in considerazione alcuni fattori al momento di decidere se prescrivere. Quanti anni ha il bambino? ci siamo certi di una infezione? È la malattia lieve o grave?

Se un bambino è più giovane di 6 mesi, abbiamo quasi sempre dare un antibiotico. I bambini non possono dirci quanto male si sentono; non è sempre facile ottenere un buon aspetto nelle loro orecchie; e le infezioni gravi può essere molto rischioso per quel gruppo di età.

Se il bambino è compresa tra 6 mesi e 2 anni, però, la nostra decisione dipende da alcune cose. Se siamo certi ci sia un’infezione all’orecchio, diamo antibiotici. Non-se se siamo ciò che vediamo nelle orecchie potrebbe essere solo da un raffreddore, per esempio, abbiamo solo dare medicine subito se il bambino sembra davvero male, dire con una febbre sopra i 102 ° F o dolore alle orecchie male.

Per i bambini più di 2 anni, dovremmo essere più avaro con gli antibiotici. (Le linee guida dicono di età compresa tra 2 e 12 in realtà, perché le infezioni dell’orecchio sono rari nei bambini di età superiore ai 12 e meritano uno sguardo più attento.) Anche se siamo positivo c’è un’infezione all’orecchio, stiamo consigliato di dare loro solo se la malattia è grave. Se è lieve, o se non siamo sicuri, vigile attesa è migliore.

vigile attesa funziona solo, tuttavia, se possiamo essere certi che il bambino avrà antibiotici se peggiora o non migliora nel prossimo paio di giorni. Alcuni medici potrebbero dare il genitore una prescrizione e dirle di non riempirlo meno che non sia necessario. Altri potrebbero chiederle di chiamare l’ufficio sia per una prescrizione o un altro appuntamento, se le cose non migliorano.

Quel tipo di follow-up suona abbastanza semplice, ma a volte non lo è. Anche i genitori buoni e amorevoli non può essere il giudice più accurata di come il loro bambino sta facendo. Alcuni tendono a minimizzare i problemi (forse perché a loro non piace dare i farmaci), e alcuni tendono a esagerare loro (forse perché sono worriers o semplicemente sentirsi meglio se il loro bambino prende un antibiotico). Questo non è un giudizio di capacità genitoriali di nessuno; come mamma so quanto sia difficile può essere quello di determinare come il vostro bambino sta facendo.

Il trattamento delle infezioni dell’orecchio, credo, sottolinea due importanti verità sulla medicina. In primo luogo, è altrettanto molto l’arte come scienza ci sono così tante variabili, tanto che non è sempre chiaro, tanto che non può essere previsto. Le risposte sono molto più sfuggente di quanto si creda.

In secondo luogo, la medicina è tutto il lavoro di squadra. I pediatri si affidano tanto sui genitori come i genitori si affidano a loro. Dopo tutto, tu sei il custode dei vostri figli e quello che li conosce meglio di chiunque altro. Tutti noi facciamo del nostro meglio quando lavoriamo insieme.

La verità su tubi per le orecchie, e suggerimenti per i bambini che odiano la medicina.

Il Lowdown sui tubi Ear

Il vostro bambino odio medicina?

Molti di noi sa (o hanno) almeno un bambino che si rifiuta flat-out, sputa fuori le sue medicine, o vomita. Io condividere alcuni trucchi che ho imparato nel corso degli anni:

  • Sia chiaro che si intendono le imprese e che l’assunzione del farmaco non è negoziabile.
  • Per farmaco liquido, cercare di ottenere il minor volume possibile (ad esempio, una dose di 250 mg potrebbe essere o 2 cucchiaini di 125mg / 5mL o 1 cucchiaino di 250mg / 5ml). Chiedi al tuo medico su questo.
  • Utilizzare una siringa farmaco al posto di un cucchiaio. Non solo misurare con precisione, ma anche non hanno bisogno di tanto la partecipazione e la collaborazione da parte il vostro bambino da inserire e schizzare in bocca.
  • Parlate con il farmacista sull’utilizzo di aromi. Non tutti i farmacisti possono fare questo e non tutti gli aromi saranno mascherare un cattivo sapore, ma vale la pena un colpo.
  • Prova un cacciatore di qualcosa di dolce. Ho avuto buona fortuna con lo sciroppo di cioccolato.
  • Considerare chewables o schiacciare le pillole e mescolandoli con una piccola quantità di qualcosa di dolce come budino, o con un sacco di texture come la torta di carote.
  • Uso "incentivi." Lasciate che il vostro bambino guadagnare premi o privilegi per prendere le medicine, ma farlo con giudizio.
  • Se tutti gli altri falliscono. parlare con il medico di antibiotici iniettabili. Non è una scelta ideale: sono necessari almeno due colpi, la procedura fa male, e non può essere efficace. Facciamo solo questo come ultima risorsa.

Medico esamina un bambino con un mal d’orecchi

Related posts

  • Home rimedio per il mal d’orecchi nei bambini

    Come una mamma, poche cose nella vita sono più difficili di vedere il vostro bambino soffre, e le infezioni dell’orecchio possono essere una parte molto dolorosa dell’infanzia per alcuni bambini. Come un bambino, ho avuto orecchio ricorrente …

  • Home rimedio per il mal d’orecchi nei bambini

    Qual è il miglior trattamento per l’infezione all’orecchio di mio figlio? Questo dipende dalla gravità dell’infezione e l’età del tuo bambino. Il medico del bambino può prescrivere un antibiotico se il bambino …

  • Home rimedio per il mal d’orecchi nei bambini

    blogger mamma sono state dicendo da anni – se il bambino ha un mal d’orecchi, per raggiungere una cipolla. Anche se suona strano e la scienza su trattamenti naturali infezione dell’orecchio è inconcludente a …

  • Home rimedio per il mal d’orecchi nei bambini

    Questo è un ospite post da Sarah di Early Bird mamma. condividendo il suo orecchio mal di rimedio. In un primo momento ho pensato che suo fratello nel letto accanto a lui aveva appena fatto un rumore e lo svegliato. Ma quando William …

  • Home rimedi per il dolore all’orecchio per i bambini

    Disclaimer: Questo post è destinato esclusivamente a scopo didattico e non è destinato a trattare o diagnosi. Si prega di consultare il medico funzionale per ulteriori informazioni su qualsiasi salute …

  • Home trattamento per il mal d’orecchi negli adulti

    Che cos’è? L’orecchio medio è la piccola cavità piena d’aria dietro il timpano carta sottile. Normalmente, l’aria entra nell’orecchio medio attraverso la tuba di Eustachio, equalizzare la pressione tra …