Come mantenere pini interna, pino coperta.

Come mantenere pini interna, pino coperta.

Panoramica

Gli alberi di pino sono sempreverdi conifere che sono nativi dell’emisfero settentrionale. Essi sono di medie e in rapida crescita alberi che prosperano in sole, luoghi ben drenati con terreni acidi. Gli alberi di pino preferiscono temperature più calde, anche se alcune specie sono resistenti a freddo. Il processo di mantenere un pino comporta chiuso sollevando l’albero di fuori del suo ambiente naturale, pur mantenendo una dimensione sano, ma innaturale. Questi pini bonsai da interno, come le loro controparti naturali dimensioni, richiedono un livello bilanciato di nutrienti, acqua e cure per la produzione di foglie di dimensioni proporzionate e coni.

Passo 1

Mantenere il pino in un contenitore ben drenato con terreno ricco di sostanze nutritive. Scegliere un contenitore con diversi fori di drenaggio. Assicurarsi che il contenitore è solo leggermente più grande apparato radicale della pianta per controllare la crescita della pianta. Piantare l’albero di pino con terreno ricco di sostanze nutritive che è stato mescolato con una pari quantità di compost organico.

Passo 2

Posizionare l’albero di pino in un luogo caldo che riceve almeno otto ore di sole al giorno. Selezionare una posizione che è lontano dalle variazioni della temperatura dirette, come una ventola di riscaldamento o aria condizionata.

fase 3

Irrigare il pino spesso, ma evitare overwatering. L’acqua del pino accuratamente fino a quando l’acqua scorre dal sistema di drenaggio del contenitore. Utilizzare un annaffiatoio pieno di acqua tiepida e irrigare con un lento, flusso costante. Controllare i livelli di umidità del suolo prima di annaffiare. Posizionare il dito circa due pollici in profondità nel terreno in prossimità del sistema di root. L’acqua del pino quando il terreno è asciutto. Evitare lunghi periodi di siccità per evitare di stressare il pino.

fase 4

Alimentare il bonsai di pino con un fertilizzante ben bilanciato, lento. Applicare il fertilizzante in primavera, poco prima dell’inizio della stagione di crescita. Selezionare un fertilizzante con bassi livelli di azoto, come una combinazione 10-10-10 o 20-20-20. Utilizzare una combinazione 0-10-10 per alberi di pino molto piccoli.

fase 5

Duro potare l’albero di pino solo una volta ogni anno. Completare questo processo di potatura durante i periodi di dormienza nei mesi invernali. Utilizzare taglienti, forbici sterili o cesoie per potare i rami e fogliame. Effettuare tagli angolari a rami lasciando un piccolo stub al tronco, al contrario di un taglio raso. Potare il pino dall’alto verso il basso, più vigorosa per almeno vigorosa. Completare la potatura conservativa, riducendo il pino lentamente nell’arco di diverse stagioni.

Hai bisogno

  • Fertilizzante
  • compost organico
  • Forbici per potatura o forbici
  • Suolo
  • acqua

Related posts